Una delle più belle GT degli ultimi anni. Nel mio personalissimo cartellino, la Jaguar F-Type si è installata tra le preferite. Non per una questione di dinamica di guida, ma per il suo stile che richiama, nei dettagli , una delle più belle sportive di sempre. Quella E-Type che nell’immaginario collettivo rimane uno dei migliori esempi di instant classic. Un’auto che non smetterà mai di far battere i cuori. La Jaguar F-Type MY2018 si presenta più rifinita, ancora più focalizzata e con diversi, interessanti, upgrade tecnici e tecnologici.

[dropcap]N[/dropcap]uovi dettagli di stile, un nuovo sistema di infotainment e un nuovo modo di essere connessi grazie l’App ReRun che mette, dentro i video GoPro, i dati dinamici della vettura.
In poche parole queste le novità di campo della nuova Jaguar F-Type MY2018. E anche se parliamo di un prodotto premium, molto premium, la sua focalizzazione sulla guida e sulle prestazioni non ha impedito ai tecnici di Coventry di lasciarsi andare ai vezzi da patiti da track day.
Sono adesso ben 28 le versioni disponibili con una fascia di potenza che va dai 340 cavalli della F-Type a trazione posteriore fino a superare i 320 Km/h della F-Type SVR. Ma a prescindere dalle varie declinazioni i punti fermi sono rappresentati dal sistema d’infotainment Touch Pro che promette grande fluidità di utilizzo, stile tablet e servizi avanzati di navigazione. Ma è , appunto, la collaborazione con la GoPro per la messa a punto dell’app ReRun che mi incuriosisce molto anche perché credo che sia la prima volta che la Woodman Labs, la società produttrice delle GoPro, collabori direttamente con un Costruttore automobilistico.

IN COLLABORAZIONE CON GOPRO

Con l’app ReRun si potranno realizzare e condividere video in tempo reale che il guidatore effettuerà con la GoPro inserendo, dentro la schermata, i principali dati della vettura tra cui velocità, la posizione dell’acceleratore, la marcia inserita, la forza frenante e la forza G. Inoltre l’app, alla fine, realizzerà automaticamente degli highlights, che potranno essere scaricati sullo smartphone, insieme al video intero, per poter essere condiviso sui social media. Una vera killer applicazione per i patiti dei track day. L’app si avvia collegando lo smartphone  alla GoPro e tramite USB al sistema d’infotainment della nuova F-TYPE, i guidatori possono avviare la registrazione. I dati relativi alle prestazioni per l’applicazione ReRun, provengono direttamente dai sistemi di gestione della vettura, permettendo in questo modo di poter sovrapporre in tempo reale le riprese effettuate con la GoPro. Una funzione esclusiva analizza i dati per catturare i momenti salienti, come l’aumento di velocità in curva e le forze frenanti.
Chissà se l’esperienza di sviluppo di questa app, che credo sia esclusiva per Jaguar, in qualche modo potrà essere estesa genericamente al resto dell’offerta GoPro. C’è un altro dettaglio, poi, che merita di essere approfondito, quello di poter condividere i video in tempo reale che rappresenta la tendenza del momento e l’idea di poterlo fare per un camera car, magari con i dati telemetrici in sovrimpressione, è indubbiamente molto, molto intrigante.

Jaguar F-Type MY2018
La Jaguar F-Type MY2018 durante le fasi di sviluppo dell’app ReRun realizzata in collaborazione con la GoPro

 

GLI ESTERNI 

Il design degli esterni adesso è ancora più incisivo e possente con diversificazioni piuttosto marcate a seconda dei modelli. I paraurti, per esempio, sono specifici per ogni allestimento e l’aggiunta dei fari a LED, che introducono una nuova firma luminosa, rendono l’anteriore ancora più accattivante, mentre le luci diurne Jaguar j-Blade sono state raddoppiate insieme agli indicatori di direzione. La temperatura di colore (5.500-6.000K) è simile alla luce naturale e il sistema Adaptive Front Lighting li rende autoadattivi e in grado di variare la potenza luminosa tra le quattro disponibili: City, Country, Motorway e Bad Weather. Posteriormente i gruppi ottici a LED sono stati leggermente aggiornati. Il tratto stilistico dell’illuminazione ( una linea orizzontale che interseca un tondo) così iconico perché ispirato alla Jaguar E-Type, è stato ancora più accentuato con l’adozione di lenti più scure.

GLI INTERNI 

Internamente il lavoro si è concentrato su un lavoro di dettaglio e di perfezionamento generale.  I designer hanno voluto enfatizzare il bilanciamento tra lusso e sportività concentrandosi sugli accostamenti di nuovi materiali e sulla costruzione. Come i sedili, per esempio, che si presentano più leggeri, profilati e sportivi. La loro struttura è in lega di magnesio pressofusa che ha consentito la necessaria lavorabilità richiesta dalla loro spinta ergonomia. Il peso complessivo è di 8 chili inferiore rispetto alla precedente versione. Grazie alla forma piuttosto slim, il guidatore ha la possibilità di spostarli ancora più indietro (50 mm) a tutto vantaggio del comfort di guida sopratutto per i più alti. Così come esteriormente ci sono dettagli che cambiano a seconda della versione, anche per i sedili le configurazioni sono due: Sport e Performance. La  seconda presenta ali più pronunciate all’altezza delle spalle ed è disponibile per le versioni 400 Sport, R e SVR, mentre per le F-Type e la F-Type R-Dynamic sono disponibili in configurazione Sport.

Nuove finiture cromate ed in alluminio aumentano il senso complessivo di specializzazione su sportività e guida così come l’ergonomia complessiva che è focalizzata intorno al guidatore. L’attenzione ai dettagli si spinge ai pulsanti delle portiere, le ghiere delle bocchette d’areazione ed il volante che sono incastonati in una finitura Noble Chrome. Un dettaglio piccolo, ma che incide notevolmente nella qualità percepita che è molto alta e nel design complessivo degli interni.  La consolle centrale presenta tre finiture differenti. La F-Type in alluminio zigrinato, la R-Dynamic una finitura a Delta sempre in alluminio mentre i modelli R presentano una finitura Linear con l’incisione della “R” ben visibile in superficie. La finitura in fibra di carbonio è un optional possibile su tutta la gamma

Jaguar F-Type
Le finiture e i materiali cambiano a seconda dell’allestimento e del modello, ma la finitura in fibra di carbonio è un optional disponibile per tutti gli allestimenti

 

JAGUAR F-TYPE 400 SPORT. UN MODELLO DA COLLEZIONE

Con il debutto della versione MY2018, Jaguar lancia anche la versione 400 SPORT.  Si tratterà di una declinazione speciale, disponibile in tutti i mercati, ma che sarà realizzata solo per questo Model Year. E’ facile prevedere che già nella prossima iterazione della F-Type, questa versione assumerà un valore tutto speciale visto che si tratta di un allestimento speciale.  Il motore 3 litri V6 sovralimentato sviluppa adesso 400 cavalli (380 la versione precedente) e conterà su un telaio aggiornato con sistema di frenata Super Performance con dischi da 380 mm all’anteriore e da 376 mm al posteriore, pinze nere, logo 400 SPORT, cerchi da 20 pollici con l’esclusiva finitura Dark Grey Satin e sistema Configurable Dynamics, che consente al guidatore di personalizzare i settaggi dell’acceleratore, del cambio, dello sterzo e degli ammortizzatori. La trazione è disponibile posteriore o integrale e la trasmissione sarà la Quickshift a otto marce con differenziale autobloccante meccanico. Esteticamente sarà previsto lo Sport Design Pack che comprende uno splitter frontale più sporgente, estese minigonne laterali e diffusore posteriore rifinito in Dark Satin Grey.

 

Il modello della F-Type 400 Sport è prodotto esclusivamente per questo Model Year e non verrà replicato per le prossime iterazioni della F-Type

LA NUOVA GAMMA F-TYPE SARA’ COMPOSTA DA: 

F-TYPE Coupé e Convertibile |   3,0 litri V6 da 340 CV, trazione posteriore con cambio Quickshift / trazione posteriore con cambio manuale oppure con il  3,0 litri V6 da 380 CV, trazione posteriore e integrale con cambio Quickshift / trazione posteriore con cambio manuale
F-TYPE R-Dynamic Coupé e Convertibile |    3,0 litri V6 da 340 CV, trazione posteriore con cambio Quickshift / trazione posteriore con cambio manuale oppure con il  3,0 litri V6 da 380 CV, trazione posteriore e integrale con cambio Quickshift/trazione posteriore con cambio manuale
F-TYPE 400 SPORT Coupé e Convertibile |    3,0 litri V6 da 400 CV, trazione posteriore e integrale con cambio Quickshift
F-TYPE R Coupé e Convertibile |   5,0 litri V8 da 550 CV, trazione integrale con cambio Quickshift
F-TYPE SVR Coupé e Convertibile |  5,0 litri V8 da 575 CV, trazione integrale con cambio Quickshift