La Lotus Evora Sport 410 GP Edition. Una edizione speciale con il nero-oro che non si dimentica mai E’ realizzata per il mercato statunitense ed è più leggera della versione standard

[dropcap]E[/dropcap]d ecco un’altra versione speciale della più potente della gamma Evora. Una proposta che occhieggia gli appassionati della grande tradizione sportiva della Casa inglese adottando lo scherma colori della Lotus F1 John Player Special dal 1972 al 1986. Realizzata dal reparto ufficiale “Lotus Exclusive” dedicato alla personalizzazione spinta dei modelli di Ethel, questa versione sarà doppiamente limitata perché saranno solo 5 gli esemplari disponibili (al prezzo di $ 110.000).
A ben ricordare non è la prima volta che il nero-oro JPS veste un’Evora. Nel 2011 una “S” era stata proposta in una edizione limitata ancora più limitata: solo 3 esemplari.

Con questo esemplare la Lotus marca il debutto, negli USA, del modello che, comunque, sarà disponibile anche in configurazione normale e  400. Il 3,5 litri V6 con compressore volumetrico sviluppa 400 cavalli e 410 Nm di coppia con un peso complessivo di 1.320 e 1.370 kg in funzione degli optional, ma la performance complessiva aumenta perché questa versione GP vanta ben 60 chili in meno rispetto alla versione 400 “normale” grazie ad un utilizzo esteso della fibra di carbonio che ha consentito di togliere oltre la metà di questi chili.

In fibra di carbonio sono realizzati lo splitter anteriore, il cofano, una parte del tetto, il portellone posteriore, il diffusore. Tutto questo ha permesso un risparmio di 14.3 kg. Una batteria agli ioni di litio ha fatto risparmiare altri 10.8 kg, mentre i nuovi cerchi ben 7.2 e, infine, il parabrezza 3.4 kg.

Per quanto riguarda la trasmissione è disponibile sia il cambio manuale a 6 marce con un volano alleggerito e il differenzale Torsen. C’è disponibile anche l’automatico a 6 marce con cambio al volante. Una scelta, tra le due opzioni offerte, che non costringerà l’acquirente interessato a grandi dilemmi.

Anche l’assetto è stato rivisto, con un centro di gravità abbassato di 5 mm e un setup degli ammortizzatori differente. L’insieme di questi interventi ha consentito anche un miglioramento dell’efficienza aerodinamica con un aumento della deportanza che arriva a 64 kg giusto il doppio del carico della Evora 400. Anche la Evora 410 sarà un modello a tiratura limitata, ma con 150 esemplari disponibile per tutti i mercati con un prezzo di € 105.000.